Motivo numero quattro: il Mercatino della Ciliegia

Sei rimasto innamorato dalla bontà e dal sapore della ciliegia di Campoli? Nessun problema, avrai la possibilità di acquistarne quante ne vorrai al Mercatino della Ciliegia. Qui, potrai comprare ciliegie direttamente dalle mani dei produttori. Un frutto assolutamente biologico, a chilometro zero, coltivato da mani sapienti che, generazioni dopo generazioni, si sono tramandate questa scienza. Sapienza unita all’amore per la propria terra, che sa ricambiare come una madre generosa.

La convenienza di acquistare al Mercatino è rappresentata senz’altro dalla qualità della ciliegia coltivata sul nostro territorio. Troverai ciliegie, ma non solo: agli stand dei produttori, infatti, potrai comprare tutti i derivati di uno dei frutti più gustosi e graditi. Dalle marmellate allo cherry, passando per le ciliegie sotto spirito e arrivando all’infinità di dolci cucinati.   

Ciliegie ma anche tanto altro. Al Mercatino, e tra le varie cantine del Borgo Storico, infatti, sarà possibile conoscere, apprezzare e acquistare le innumerevoli eccellenze locali per quanto riguarda l’enogastronomia. A partire dal pane, prodotto De.C.O. (denominazione comunale d’origine). I forni di Campoli, non a caso, sono ormai rinomati nella provincia beneventana, ma anche nel resto della regione campana, avendo ereditato la saggia e preziosa tradizione campolese della panificazione. Oltre al pane, infatti, potrai trovare tutti i derivati del grano: taralli, tarallini, freselle, biscotte, pasta e quant’altro.

Dal grano ai formaggi è un attimo, perché la nostra è anche una zona di ottimi prodotti caseari: citiamo, giusto per fare qualche nome, il celebre pecorino o la ricotta di pecora. Eccellenze anche per quanto riguarda la carneinsaccati di prima scelta saranno una tentazione troppo forte da resistere. Prosciutto, pancetta, salamini, salsicce piccanti e dolci, culatello…sono infinite le specialità prodotte dai macellai di Campoli del Monte Taburno. 

Rinomato anche l’olio, così come il vino: due qualità su tutte, la Falanghina e l’Aglianico. E non è un caso che il nostro paese e le sue campagne riflettono i colori dei ciliegeti, ma anche degli oliveti e dei vigneti. Questi colori bordeggiano il paesaggio, donandogli contorni romantici e da fiaba.

Girare per il Mercatino della Ciliegia, così come tra i vari locali del Borgo Storico, sarà un’esperienza divertente, anche perché potrai trasportare i tuoi acquisti nei cestini di vimini, impagliati al momento da artigiani del posto. Un’esperienza unica, che ti permetterà di immergerti nei sapori e nella cultura campolese. Un viaggio tra saperi e sapori.

Ecco qualche anticipazione di ciò che troverete al Mercatino della Ciliegia:

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Meteo su Campoli M.T.


Meteo Campoli del Monte Taburno

Continuando a navigare su questo sito accetti all'utilizzo dei cookie / By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. Maggiori informazioni

Le impostazioni dei cookie su questo sito sono impostate per "permettere cookie" per offrirti la migliore esperienza di navigazione possibile. Se si continua a utilizzare questo sito web senza cambiare le impostazioni dei cookie o si fa clic su "Accetto", allora si acconsente a questo. / The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Chiudi