Motivo numero cinque: i laboratori e le degustazioni guidate

Vi abbiamo parlato di un viaggio tra i saperi e sapori della nostra terra e vogliamo essere di parola. Per farvi entrare in perfetta sinergia con la Festa della Ciliegia, potrete immergervi e toccare con mano i segreti della cucina e della tradizione campolese. Grazie alla collaborazione con Slowfood Taburno, infatti, sarà possibile partecipare a tre workshop e due degustazioni.

La novità di quest’anno è il laboratorio di panificazione con i grani antichi: oltre i panificatori del posto, sarà presente anche un esperto regionale del tema in questione. Al centro del laboratorio, ovviamente, sarà la panificazione dei vari prodotti da forno, senza dimenticare le crostate alla ciliegia; il tutto utilizzando i grani antichi. Ricordiamo che i prodotti da forno rappresentano uno dei cardini della tradizione culinaria campolese: l’abilità dei panettieri, negli ultimi anni, ha superato anche i confini provinciali e regionali.

Gli altri due workshop, per chi è già stato alla Festa della Ciliegia, avrà imparato a conoscerli nel corso delle passate edizioni: stiamo parlando del laboratorio Dalle ciliegie alla marmellata e il laboratorio La cagliata. Il primo, con il sapiente aiuto delle signore campolesi, mostrerà  le varie tappe che servono per trasformare le ciliegie in marmellata, fino all’imbarattolamento; il secondo, invece, permetterà di assistere a uno dei processi per la produzione del formaggio. 

La scoperta dei sapori continua anche con le degustazioni guidate, che vi permetteranno di comprendere e apprezzare in pieno ciliegie, marmellate, formaggi e vini del Taburno.

I laboratori non finiscono qui, perché, altra novità in programma per l’edizione 2017, sarà il primo workshop fotografico itinerante del professionista Angelo Marchese. “Una modella a Campoli: luci ed ombre nei vicoli“: è questo il nome del laboratorio, in programma esclusivamente per la giornata di sabato, dalle 10:30 fino alle 17:30. Sono previste due sessioni (una la mattina e l’altra di pomeriggio), tra le strade e i vicoli del suggestivo borgo storico di Campoli. 

Per prendere parte a tutti i workshop, ricordiamo che è necessario prenotarsi in loco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Meteo su Campoli M.T.


Meteo Campoli del Monte Taburno

Continuando a navigare su questo sito accetti all'utilizzo dei cookie / By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. Maggiori informazioni

Le impostazioni dei cookie su questo sito sono impostate per "permettere cookie" per offrirti la migliore esperienza di navigazione possibile. Se si continua a utilizzare questo sito web senza cambiare le impostazioni dei cookie o si fa clic su "Accetto", allora si acconsente a questo. / The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Chiudi